Dallago Imperatore

dallago.jpg

In generale: Le mele del gruppo imperatore annovera varie cultivar: la Morgenduft ,il Nero Red Rome , l’ Imperatore rosso ecc., ma è la Morgenduft la capostipite.
Origine: Morgenduft nacque nel1816 in Ohio (USA) da una mutazione di "Rome Beauty".
Il frutto: la mela presenta delle striature ed ha un colore da rosso a rosso scuro uniforme. Il frutto ha forma da rotonda a schiacciata, grandezza media fino a grande e polpa mediamente compatta.
Sapore: fresco e deciso con un aroma dolce - aspro.
Maturazione: metà ottobre.
Consigli: essendo la mela da cuocere per eccellenza si presta in particolar modo anche ad essere cucinata in particolare per la preparazione di dessert, macedonie, strudel, torte e composte.
Aspetto: Frutto sano, pulito e privo di residui. Mostra lenticelle evidenti ed un lungo peduncolo
Colorazione: Buccia: cerosa, giallo-verde con un color rosso ampiamente diffuso e compatto (minimo 50%). Polpa: bianco-crema
Forma: Globosa, appiattita e simmetrica
Qualità organolettiche: Polpa fine, consistente, poco o mediamente succosa, dolce-acidula, poco aromatica.
Grado rifrattometrico: Consumo: >13. Conservazione: 10-11
Conservazione: A temperatura di 8-10 °C si possono conservare oltre 120 ore dal momento dell’arrivo in magazzino. La temperatura di conservazione per lungo periodo può variare tra -0.5 ed 1.5 °C.
Manipolazione: Frutti resistenti alle manipolazioni. Possibilità di sovrapporre i frutti in esposizione sul punto vendita. E’ comunque consigliabile svuotare i contenitori con cautela.
Azioni da evitare: Nei periodi primaverili a causa di una maggior deperibilità del frutto sono sconsigliate pezzature di grosso calibro.
Note: E’ consigliabile il consumo di alcune varietà non oltre gennaio (Nero Red Rome e Double Red). Le varietà più resistenti sono Morgenduft ed Imperatore.

Quantità media prodotta per anno: 600.000 kg

Periodo di commercilaizzazione: da fine Ottobre sino a Luglio dell'anno  successivo